D. lgs. 231/2001 e codice etico

Il D.Lgs. 231/2001 ha introdotto nel nostro ordinamento la responsabilità amministrativa delle Società in relazione a una serie di attività illecite commesse da terzi nel loro interesse o vantaggio.

CGT Edilizia SpA, al fine di assicurare condizioni di correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari delle attività aziendali, ha ritenuto necessario adottare un “Modello di organizzazione, gestione e controllo” in linea con quanto previsto dal Decreto stesso.
L’applicazione di tale Modello, integrata dall’adozione del Codice Etico di Gruppo Tesa, del quale CGT Edilizia è parte,costituisce un costante riferimento affinché tutti i dipendenti di CGT Edilizia e tutti coloro con i quali l’Azienda interagisce(Fornitori, Consulenti, Clienti) seguano le regole etiche e di comportamento adottate, come imprescindibile fondamento della propria attività (principi di legalità, integrità, trasparenza, responsabilità e correttezza).

Modello Organizzativo e Codice Etico, recepiscono dunque integralmente i valori e i principi aziendali che da sempre guidano le società del Gruppo TESA e in cui esse si riconoscono pienamente.

CODICE ETICO GRUPPO TESA

MODELLO 231 CGT EDILIZIA

Company Info

CGT Edilizia S.p.a
Via Montello, 13 20814 Varedo (MB)
Tel. 0362.589901 - Fax 0362.589961
Posta Certificata PEC: cgtedilizia@legalmail.it
CF e P.iva 09217770156
Cap. Soc. € 3.044.400,00 int. versato
Società soggetta a direzione e coordinamento dell'unico socio TESA S.p.a.
Registro Imprese di Milano 09217770156 R.E.A. MB/1875031
COOKIE POLICY


seguici su:
Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, leggi la nostra Cookie Policy.